Norvegia – Capo Nord -e Lofoten

 ….una strada a picco sul mare  lungo  un fiordo per più  di 100 km, gli ultimi 20 su una piattaforma calcarea battuta da un vento gelido .
Troppi turisti e molto commerciale, rischia di farti perdere la bella sensazione di infinito. Ma basta guardare il mare , lontano, il nulla e la ritrovi immediatamente.
Qui ti puoi imbarcare sull’Hurtighuthen, il postale dei fiordi per percorrere la splendida costa norvegese via mare fermandoti a visitare luoghi incantevoli.
Tappa da non perdere le isole Lofoten, con i filari di baccalà steso ad asciugare al sole tra le  case su palafitta dai  tetti rossi dei pescatori.
Puoi mangiare il salmone, affumicato o cotto in moltissimi modi diversi, la balena ( la Norvegia è uno dei 3 paesi al mondo dove si puo commercializzare e mangiare la balena – Islanda e Giappone gli altri 2) ma poco il baccala, che viene quasi totalmente esportato.
L’hurtigruthen passa sotto i ponti, tra le rocce degli stretti fiordi, ferma in piccolissimi porti, gira su se stesso dentro microscopiche insenature.  Potrai  effettuare escursioni con il gommone o con il pullman,  vedere ghiacciai e coste frastagliate.La Norvegia è un incanto, via terra e via mare. Un viaggio importante che non dimenticherai.