giordania

Giordania

da € 1200.00

Dal 15 al 22 maggio 2020

Un’occasione di viaggio imperdibile per visitare la giovane Giordania, oasi di bellezza, popolo ospitale e religione moderata che ne fa il paese più stabile e visitato della regione

GIORDANIA

ITINERARIO DI VIAGGIO

 

1° GIORNO, venerdì 15 maggio: BOLOGNA – ITALIA   

Partenza per Amman con volo di linea dall’aeroporto prescelto. Noi proponiamo  Ryan da Bologna. Arrivo all’aeroporto di Amman.  Recupero dei bagagli e disbrigo delle formalità di frontiera. Trasferimento in hotel. Cena e pernottamento in hotel ad Amman.

 

2° GIORNO, sabato 16 maggio: AMMAN – JERASH – AJLOUN – AMMAN           

Prima colazione in hotel.  Partenza per la visita di Jerash; uno degli esempi della civiltà romana meglio conservati, faceva parte della Decapoli (dieci grandi città romane d’oriente) chiamata anche Pompei dell’Est per il suo incredibile stato di preservazione, con teatri, chiese, templi (dedicati a Zeus e ad Artemide), un Ninfeo e strade colonnate.   La visita prosegue per Ajloun; un castello del 12° secolo, costruito da Saladino durante la sua gloriosa impresa alla guida dei crociati, partendo dalla Giordania nel 1189, il castello è un esempio eccezionale dell’architettura militare Arabo-islamica. Cena e pernottamento ad Amman.

 

 3° GIORNO, Domenica   17 maggio: AMMAN CITY TOUR– CASTELLI DEL DESERTO – AMMAN   

Prima colazione in hotel. Giro per la città di Amman, la capitale del regno Hashemita di Giordania, nell’età del ferro conosciuta come Rabbath Ammoun e successivamente come Philadelphia, una delle dieci città Greco-romane appartenenti alla confederazione urbana di Decapoli e recentemente chiamata la “città Bianca” a causa delle pietre bianche usate nella costruzione delle case. Visiterete il teatro Romano, la Cittadella e il Museo del folklore e dell’archeologia.   Quindi, escursione verso i Castelli del deserto, castelli costruiti dai califfi omayyadi di Damasco verso il VII e VIII secolo. Il castello di Amra racchiude dei bellissimi affreschi murali, esempio raro della pittura musulmana. Quello di Al Karaneh è molto ben conservato. Il castello di Azraq risale all’epoca romana e si trova in un’oasi di palme. Cena e pernottamento ad Amman

 

4° GIORNO, Lunedì 18 maggio: AMMAN –MADABA – MONTE NEBO –UM RASAS – KARAK –  PETRA  

Prima colazione in hotel. Passando dalla Strada dei Re, visita della città mosaico di Madaba, dove sorge la chiesa di San Giorgio, sul cui pavimento si trova la più antica mappa della Terra Santa. La città stessa offre molti famosi mosaici sia in edifici pubblici che privati. Da qui la visita proseguirà per il Monte Nebo, il presunto luogo di sepoltura di Mosè, che si affaccia sulla Valle del Giordano e il Mar Morto. Qui i Francescani costruirono una struttura che protegge una chiesa bizantina del 4° e 6° secolo.  Proseguimento per Um Rasas, antiche rovine di epoca romana, bizantina e dei primi secoli dell’espansione araba, risalenti al periodo compreso fra il III e il IX secolo Poi visita al Castello di Karak, costruito,  costruito dai crociati dalla prima metà del XII secolo.  Arrivo a Petra. Cena e pernottamento.

 

5° GIORNO, Martedì  19 maggio: PETRA   

Prima colazione in hotel. Intera giornata dedicate alla visita di Petra; una città scavata nelle rocce rosa-rosse delle Montagne del Sharah, dai Nabatei. Questo sito venne riscoperto dopo molti anni dallo svizzero Burkhardt. Passeggiata attraverso il Siq, uno stretto e ventoso sentiero tra le rocce, per raggiungere il Tesoro, il teatro romano, Qasr Bint Pharaoun, il Tempio del Leone Alato e altri monumenti.   Cena e pernottamento a Petra.

 

 6° GIORNO, Mercoledì  20 maggio: PETRA – PICCOLA PETRA – WADI RUM            

Prima colazione in hotel. A soli 15 minuti di auto si trovano Little Petra e Beidah, passeggerete tra i villaggi di 8000 anni fa di Beidah e Basta scavati all’Età della Pietra, ammirando le rovine degli insediamenti dei biblici Edomiti, esplorando i resti della fortezza legionaria Romana di Udruh. Si prosegue per il deserto del Wadi Rum, con il suo spettacolare paesaggio lunare, dove è stato girato il film “Lawrence d’Arabia”. A seguire tour di 3 ore in Jeep 4X4.   Cena e pernottamento al campo nel deserto del Wadi Rum.

 

 7° GIORNO, Giovedì 21 maggio: WADI RUM   – MAR MORTO  

Prima colazione in hotel.    Partenza alla volta del Mar Morto: un enorme lago salato situato tra Israele e Giordania. Il lago si è formato nella depressione più bassa della terra, circa 390 metri sotto il livello del mare. L’elevata salinità delle acque non permette la vita di fauna marina, ma la proprietà curativa delle stesse è rinomata sin dai tempi dei romani. Pomeriggio a disposizione per bagni e relax. Cena e pernottamento in hotel.

 

 8° GIORNO , Venerdì 22 maggio: MAR MORTO   –ITALIA           

Prima colazione in hotel.  In tempo utile trasferimento in aeroporto.Partenza per  l’Italia con volo di linea per l’aeroporto prescelto . Noi proponiamo Bologna con volo Ryan.