india

India, Circuito del Rajasthan in occasione dell’Holi Festival, la festa dei colori

da € 2590.00

Partenza il 28 febbraio 2020

Itinerario in occasione dell' Holi: celebra l’arrivo della primavera. Ha un significato profondo, è usanza imbrattarsi con polveri colorate per rievocare un rito induista che simboleggia la rinascita e la voglia di presentarsi sotto un’altra forma. È una esperienza per tutti, grandi e bambini che prima poi si lanciano anche solo per divertimento.

India, Circuito del Rajasthan in occasione dell’Holi Festival, la festa dei colori

 

1° giorno, 28 Febbraio Milano Malpensa/Roma – Zurigo – Delhi

Partenza con volo di linea per Delhi, pasti a bordo.   Formalità di frontiera e dogana. Trasferimento all’hotel Meridien.  Pernottamento.

 

2° giorno, 29 Febbraio Delhi

Prima colazione. Al mattino intorno alle 10:00 partenza per la prima visita di Delhi: il Raj Ghat, luogo della cremazione di Gandhi, e dall’esterno gli edifici governativi. Rientro in albergo per il pranzo. Pomeriggio, visita orientativa della città di “Old Delh”: visita del Mausoleo dell’Imperatore Humayun (1565) e della zona archeologica duecentesca con il Qutb Minar, la Torre della Vittoria simbolo di Delhi e la moschea del Quwwat-ul-Islam. Cena in ristorante locale. Rientro in albergo e pernottamento.

 

3° giorno, 1 Marzo Delhi – Mandawa

Prima colazione. Inizia il circuito del Rajasthan (oggi si compiono 240 km).  Si va nell’arida zona dello Shekhawati, ove i palazzi dei mercanti sono dipinti con pitture murali. Pranzo in ristorante locale durante il trasferimento. Arrivo e sistemazione al Castello di Mandawa. Il pomeriggio si visitano alcuni palazzi di mercanti chiamati “Haveli”. Cena in albergo e pernottamento.

 

4° giorno, 2 Marzo Mandawa – Bikaner

Prima colazione. Partenza per Bikaner km 190. Arrivo e sistemazione al Narendra Bhawan Hotel (boutique hotel). Pranzo in albergo.  Pomeriggio, visita del Forte Junagarh, ricchissima costruzione del 15° secolo, dei templi Jain e del bazar. Cena in albergo e pernottamento.

 

5° giorno, 3 Marzo Bikaner – Jaisalmer

Prima colazione. Partenza in attraverso il Deserto del Thar. Dopo km 225, sosta per il pranzo a Pokaran. Altri km 110, arrivo a Jaisalmer. Si vedono da lontano gli spalti gialli della Cittadella. Cena, pernottamento, Hotel Rang Mahal (4 stelle).

 

6° giorno, 4 Marzo Jaisalmer

Prima colazione. Mattino, si sale al colle Tricuta, e si visita la Cittadella, con i palazzi del Maharawal e i templi Jain. Si scende poi alla Città Bassa e si visitano i grandiosi palazzi dei mercanti Marwari e il bazar. Pranzo in ristorante locale. Pomeriggio, gita nel deserto, a Sam, km 45. Passeggiata su dorso di cammello sulle dune al tramonto. Cena e pernottamento in albergo.

 

7° giorno, 5 Marzo Jaisalmer – Jodhpur 

Prima colazione. Si torna a Pokaran, poi si prosegue per altri km 180 per Jodhpur in direzione sud est. Sistemazione all’hotel Radisson(5 stelle moderato, cucina esclusivamente vegetariana).  Pranzo in albergo. Pomeriggio, visita del Forte Mehrangarh, che domina dall’alto la città, che è intonacata di celeste. In cima al forte, che data dal 1453, visita di alcuni palazzi reali con le collezioni del Maharaja di Jodhpur. Discesa nel bazar. Cena in albergo.

 

8° giorno, 6 Marzo Jodhpur – Ranakpur – Udaipur

Prima colazione. Partenza in autopullman in direzione sud. Dopo km 200 circa si arriva a Ranakpur, e si visita il meraviglioso tempio Jain dedicato ad Adinath(audio guida), dal 1439, decorato con capolavori di scultura. Pranzo al ristorante Fatehbagh. Prosecuzione per km 90 fino a Udaipur, capitale dell’antico stato principesco del Mewar, il cui sovrano, chiamato Maharana, apparteneva alla stirpe solare dei Sisodia. La città è adagiata sulle sponde del lago Pichola. Cena e pernottamento all’hotel Trident (5 stelle)

 

9° giorno, 7 Marzo Udaipur

Prima colazione.  Mattino, visita del Palazzo di Città, insieme di diversi palazzi reali costruiti dal 1565 alla fine del 19° secolo, con collezioni reali di pittura e di cristalleria. Si visita anche il Tempio Jagdish. Rientro in albergo per il pranzo. Pomeriggio libero per acquisti nel bazar. Cena indiana presso un ristorante locale. Pernottamento.

Esperienza consigliata minimo 2 partecipanti(vedere supplemento nelle condizioni di viaggio):

Presto al mattino verso le 06:00 pick up dall’albergo ed inizio del tour in bicicletta attraverso le strade cittadine e le zone rurali intorno ad Udaipur. Saranno circa 15/20 Km di percorso. La corsa parte da Kalarohi Village costeggiando il Lago Fateh Sagar e il Lago Tiger (Lago Badi). Ci sarà una colazione leggera a Badi Lake. Sarà una corsa lenta con ampie soste e gli ospiti avranno la possibilità di fermarsi dove vogliono per effettuare delle foto. Escursione con guida locale parlante inglese della durata di circa 2/3 ore.

 

10° giorno, 8 Marzo Udaipur – Chittorgarh – Jaipur 

Prima colazione. Prima tappa, km 110, Udaipur – Chittorgarh. Si visita l’antica capitale del Mewar: il Palazzo di Rana Khumba, quello della regina Padmini, le torri della Vittoria e della Fama. Pranzo al ristorante el Pratap Palace. Prosecuzione per Jaipur in autostrada, km 300. All’arrivo alla “Città Rosa”, capitale del Rajasthan, sistemazione all’ Hotel Trident (5 stelle). Cena  albergo.

 

11° giorno, 9 Marzo Jaipur

Prima colazione. Gita ad Amber, km 10, per la visita del forte cinquecentesco di Man Singh. La salita al forte si effettua a dorso di elefante (2 persone per ogni portantina). Discesa a piedi e rientro a Jaipur. Visita di uno dei templi più antichi della città e si parteciperà ad una speciale cerimonia di preghiera, incluso di benedizione. Pranzo al palazzo Samode Haveli. In seguito si visita il Palazzo di Città, con il Cortile delle udienze, la Reggia, il museo, l’Osservatorio Astrologico Jantar mantar, e il decorativo Palazzo dei Venti. Passeggiata nel bazar degli orefici. “Tea Time” presso una famiglia locale e verrà mostrato come indossare il tradizionale Saree.  Cena in albergo.

 

12° giorno 10 Marzo  Jaipur

Pensione completa. Oggi è la festa di Holi o festa dei colori; è la festa gioia, della felicità e del divertimento in tutta l’India, specialmente i bambini, aspettano questa ricorrenza dove ognuno in questo giorno è autorizzato a lasciare del colore in strada. Holi è anche celebrare i colori della primavera.

 

13° giorno, 11 Marzo Jaipur – Abhaneri – Fatehpur Sikri – Agra

Prima colazione. Partenza presto al mattino per Agra, circa km 250. Dopo circa 100 km, fermata ad Abhaneri per la visita di una costruzione originale: un pozzo-palazzo del 9° secolo profondo 11 piani. Altri km 80, pranzo al ristorante “The Bagh”. Altri km 24, visita di Fatehpur Sikri, capitale imperiale abbandonata da Akbar il Grande nel 1585, ma in ottime condizioni di conservazione. Cena, pernottamento all’Hotel Courtyard by Marriott (5 stelle)o similare.

 

14° giorno, 12 Marzo Agra – Delhi

Prima colazione. Visita del Forte di Agra, gigantesca costruzione del 16° secolo affacciata sul fiume sacro Yamuna, con mura alte m 26, e del Taj Mahal, il più famoso monumento indiano, mausoleo alto 60 mt in marmo bianco istoriato con “pietra dura”, costruito tra il 1632 e il 1648 per ordine del Gran Mogol Shah Jahan in onore della sposa Mumtaz Mahal, morta al 14° parto durante una campagna bellica nel Deccan.  Pranzo in albergo. Al termine del pranzo partenza per Delhi (circa 4 ore di strada).  Cena in albergo. Non sono riservate camere.  Dopo cena, trasferimento in aeroporto.

Esperienza consigliata minimo 2 partecipanti(vedere supplemento nelle condizioni di viaggio):

Presto al mattino pick up dall’albergo e trasferimento al Taj Khema, modesta struttura alberghiera ma con un giardino affacciato sul maestoso Taj Mahal. Sessione di Yoga con istruttore parlante inglese di circa un’ora. Al termine della sessione trasferimento in albergo

 

15° giorno, 13 Marzo Delhi – Italia

Partenza con volo di linea.