Sudafrica: alla scoperta del Kruger

da € 3650.00

Viaggio con accompagnatore dall'Italia alla scoperta del Sudafrica: paese dalle mille sfaccettature, con un'incredibile varietà di paesaggi. Terra di contrasti, dove le propaggini desertiche spaziano fino alle meravigliose coste oceaniche per arrivare poi nelle città più moderne.

Dal 9 al 19 luglio 2019

Max 12 partecipanti

SUDAFRICA 

 

1° GIORNO: ITALIA – JOHANNESBURG

Partenza con volo di  linea per Johannesburg via Monaco

 

2° GIORNO: JOHANNESBURG

Arrivo a Johannesburg ed  incontro con la guida in lingua Italiana. Partenza per la visita della Township di Soweto. Soweto, che ha prodotto 2 Premi Nobel, è un agglomerato di numerose township, ai margini sud-occidentali di Johannesburg. Dal primo nucleo creato ad Orlando intorno al 1930 alla “deportazione” di migliaia di africani durante l’epoca dell’apartheid, Soweto ora con i suoi oltre 2 milioni di abitanti è il più grande centro urbano “nero” in Africa, con una ricca storia politica.  Dal ponte pedonale di Chris HaniBaragwanath Hospital si potrà avere una visione complessiva. di Soweto. Un excursus nella storia della lotta contro l’apartheid ci porterà all’Hector Pieterson, a Orlando West, che commemora la lotta studentesca ed i suoi morti, il 16    giugno del 1976. Proseguimento per l’albergo prenotato nel quartiere turistico di Sandton. Pranzo in corso di escursione. Arrivo nel tardo pomeriggio e sistemazione in camera standard. Cena e pernottamento

 

3° GIORNO: JOHANNESBURG – MPUMALANGA

Prima colazione e proseguimento per la regione del Mpumalanga.Pranzo lungo il percorso. Arrivo nel pomeriggio alla sistemazione prenotata. Sistemazione in garden suite. Cena e pernottamento.

 

4° GIORNO: MPUMALANGA – RISERVA PRIVATA MAKALALI

Prima colazione e partenza per la riserva Makalali. Lungo il percorso si visiteranno le maggiori attrazioni del Blyde River Canyon. Pranzo lungo il percorso. Il vasto altopiano su cui poggia Johannesburg precipita qui, lungo le scarpate orientali della catena montuosa del Drakensberg, per oltre 1000 metri, entro verdi gole e canyon. Scenari mozzafiato si presentano al turista al Blyde River Canyon, dominato dalle imponenti formazioni rocciose dei Three Rondavels, il Pinnacolo, God’sWindow e le Bourke’s Luck Potholes. Bella la cascata delle Mac Mac. Arrivo alla riserva e sistemazione in camera standard al Makalali Lodge. Partenza nel pomeriggio per un fotosafari su fuoristrada scoperto nella riserva. Ritorno al Lodge per la cena e il pernottamento.

Situato nei pressi della famosa catena montuosa del Drakensberg, a ovest del Kruger National Park, il Makalali Game Lodge si trova nella provincia del Limpopo e ospita oltre 1000 animali selvatici, inclusi i famosi “Big Five”. Le sue suite sono dotate di servizi privati (bagno e doccia esterna), camino ed una piattaforma privata in legno che si eleva tra le fronde degli alberi di Jackalberry, luogo ideale per cene private.

 

5° GIORNO: RISERVA PRIVATA MAKALALI

Sveglia all’alba con tè/caffè e partenza per un fotosafari su fuoristrada scoperto. Ritorno al lodge per la prima colazione. Il resto della mattina sarà speso in relax . Pranzo e tempo a disposizione. Partenza per un fotosafari pomeridiano in fuoristrada .Ritorno al lodge per la cena e il pernottamento.

 

6° GIORNO: MAKALALI  – JOHANNESBURG – CITTA’ DEL CAPO

Partenza all’alba per un ultimo, eccitante safari. Rientro al lodge per una ricca prima colazione. Check-out e proseguimento su strada per l’aeroporto di Johannesburg. Arrivo a Johannesburg e volo di linea South AfricanAirways per Città del Capo. Arrivo a Città del Capo e trasferimento in lingua inglese in un centralissimo albergo. Sistemazione in camera Luxury. Cena libera

 

7° GIORNO: CITTÀ DEL CAPO

Prima colazione ed incontro in albergo con la guida in italiano. Partenza per una escursione al Capo di Buona Speranza. Lungo una panoramica costa atlantica si raggiungerà la piccola baia di HoutBay da dove si partirà, in base al tempo meteo, per una escursione in barca di circa 1 ora sino all”isola delle foche”, un gruppo di scogli con una colonia permanente di foche e di cormorani. Continuazione per la Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza attraverso spettacolari tratti di costa e piccoli villaggi costieri. Arrivo alla Riserva Naturale del Capo di Buona Speranza. L’ultimo breve tratto che porta al famoso sperone di roccia potrà essere affrontato con un moderno trenino a cremagliera. Dallo sperone di roccia si ammirerà una vista spettacolare dell’oceano. Nella Riserva Naturale potranno essere avvistati antilopi, zebre ed altri piccoli animali oltre ai….babbuini. Dopo la visita della Riserva si prosegue lungo la costa dell’ oceano indiano. Il pranzo sarà in ristorante in corso di escursione. Sosta per la visita della graziosa Boulders Beach, una piccola spiaggia dove potrete ammirare una colonia di pinguini “Jackass”. I pinguini potranno essere visti da molto vicino.  In base ai tempi di percorrenza, prima di tornare in albergo si visiteranno gli splendidi  giardini botanici di  Kirstenbosch.  Cena e pernottamento.

 

8° GIORNO: CITTÀ DEL CAPO

Prima colazione e partenza con la guida in italiano per la vicina zona dei vigneti. Sarà un’escursioni tra verdi valli e picchi montuosi. Visita di una cantina vinicola e degustazione di vini. Il pranzo sarà servito nell’elegante ristorante di una azienda vinicola a Franschoek. Ritorno in città. Il pomeriggio sarà dedicato alla visita  del Castello di Buona Speranza, antico fortilizio boero costruito nel 1666 e del museo naturalistico South AfricanMuseum. Tempo meteo permettendo si ascenderà in cabinovia la Table Mountain, dalla cui cima piatta si gode di una splendida vista della città e della baia su cui si affaccia. Arrivo in albergo nel tardo pomeriggio. Cena e pernottamento.

 

9° GIORNO: CITTÀ DEL CAPO

Incontro con la guida parlante italiano +- 08:00/08:30 e partenza per un tour giornaliero di Hermanus. Il tour parte dagli hotel nel centro di Città del Capo. La prima tappa è una visita alla Grabouw Farm Stalls, lungo l’autostrada N2. Fermata a The Orchard Farm Stall. Successivamente si raggiunge la Riserva Naturale Stony Point, sede di una delle più grandi colonie di pinguini africani nel mondo. Situato nella pittoresca cittadina costiera della Betty’sbay.La prossima fermata, situata tra le montagne e il mare, è Hermanus. Questa località è conosciuta per essere un buon punto di avvistamento per le balene. In alcuni periodi, possono essere viste dalla riva. Avrete anche l’opportunità di un’escursione facoltativa per osservare le balene in mare (l’escursione viene fatta a seconda della disponibilità, del tempo, e il pagamento deve essere effettuato direttamente in loco). È anche un’area ricca di ottimi ristoranti dove gli ospiti possono gustare un pranzo prenotato in precedenza (incluso) e di negozi di boutique.

 

10° GIORNO: CITTÀ DEL CAPO/ ITALIA

Prima colazione e check-out. Trasferimento in aeroporto. Voli di linea per l’Italia via Johannesburg e Monaco

 

11° GIORNO: ITALIA

Arrivo.

 

La quota include:

Voli di linea descritti in classe economica,Trasporto in pullman/pulmino luxury 10-12 pax = minibus 16 posti, Sudafrica # Guida/autista in italiano o autista più guida in italiano durante le escursioni, Sistemazioni in camere standard e pasti descritti,Tasse di entrata per le escursioni descritte, Assicurazione medico /bagaglio Accompagnatore dall’ Italia

 

La quota non include:

Pasti non menzionati, Le bevande, Facchinaggio, Attività ed escursioni non inclusi, Gratuità e spese personali, Assicurazione  annullamento/interruzione viaggio/ritardo aereo/medico/bagaglio, Quanto non espressamente menzionato alla voce “la quota include”

 

Si suggerisce la profilassi antimalarica.

N.B.E’ obbligatorio avere 2 pagine bianche vicine sul passaporto per l’apposizione del visto sudafricano,